Del: gennaio 14, 2020 Categoria: Magazine

L’idroscopino è la perfetta alternativa allo scopino tradizionale, che a volte può risultare poco igienico, scomodo e oramai datato. Tramite un sottile getto d’acqua, ad effetto laser permette di pulire il water in maniera molto efficace, limitando al minimo gli sforzi e assicurando l’igiene quotidiana dei tuoi sanitari. Un funzionamento molto più pulito rispetto a quello di un qualsiasi altro scovolino manuale. Inoltre, dal punto di vista estetico, dona un tocco di modernità e di eleganza, ideale per i bagni di ultima generazione ma adattabile a qualunque bagno, data la sua versatilità.

Caratteristiche

Questo utile accessorio è composto da una doccetta a pulsante dalla quale esce un potente getto d’acqua. Questa doccetta è collegata all’impianto idraulico attraverso un tubo flessibile e può essere posizionata su apposito supporto o riposta in un alloggiamento all’interno del muro.
Gli idroscopini solitamente sono realizzati in acciaio inox e ottone cromato.

Perché sceglierlo

A differenza del comune scovolino l’idroscopino non gocciola e non necessita di pulizia. Come già anticipato rappresenta un accessorio totalmente igienico, inoltre è di facile installazione in quanto collegabile direttamente al punto d’acqua del wc, di bidet, lavabo o direttamente alla cassetta esterna del wc.
Infine si tratta di un vero e proprio oggetto di design dall’aspetto elegante e moderno.

Montaggio e utilizzo in piena sicurezza

L’idroscopino richiede un montaggio di una facilità estrema. Necessita solo di una predisposizione di un punto acqua fredda F½”  posto a circa 50/70 cm da pavimento e a 15 cm dal bordo del vaso wc, sul quale installare la presa acqua.
Tutti gli idroscopini sono predisposti per essere installati anche su bagni preesistenti in pochi minuti e senza bisogno di particolari attrezzature.
L’inserimento dell’idroscopino è sicuro anche nel caso in cui ci siano bambini in casa dal momento che nonostante il getto d’acqua sia abbastanza forte per effettuare una pulizia efficace,  la portata d’acqua è molto bassa. Se si ha il timore che l’acqua possa andare negli occhi, è possibile ruotare la manopola della valvola di sicurezza e l’acqua smetterà di uscire.

Quali sono i reali vantaggi dell’utilizzo dell’idroscopino

Con l’uso di uno scopino tradizionale, si rende necessaria un’operazione di pulizia periodica, poco pratica e tutt’altro che piacevole. L’impiego in bagno di un idroscopino permette, grazie a un getto sempre preciso, di evitare tutti questi disagi e scongiura alcun contatto diretto con il wc. Il risultato è un livello maggiore di pulizia, favorito da una fuoriuscita di acqua sottile, ma decisa, che non rischia di produrre schizzi indesiderati. A una distanza di 45 cm l’idroscopino permette un’igiene perfetta del water senza sforzi, senza accumulo di sporcizia e senza costi di manutenzione.
L’idroscopino è davvero un prodotto all’avanguardia che conta innumerevoli vantaggi e che renderà obsoleto il vecchio scopino, sostituendolo nei bagni delle nostre case a aumentando il comfort nello spazio dei sanitari.

Infine il livello estetico degli accessori per bagno ha raggiunto oggi uno standard decisamente elevato e il mercato degli idroscopini non fa certo eccezione. Ciò detto, si può pensare che più dettagli e particolari possiede un articolo di design per il bagno, più il suo prezzo tenderà a lievitare. Questo, da alcuni punti di vista è vero, ma non si può affermare, in assoluto che un moderno scovolino a getto d’acqua sia necessariamente più costoso di uno scopino da water.